Avete mai vissuto quel momento spiacevole in cui il cellulare vi scivola fuori dalla tasca e si rompe in mille pezzi? Avete mai provato questa sofferenza quando il vostro cellulare scompare alla fine della serata e siete costretti ad andarvene delusi? In questo caso, l’assicurazione del vostro smartphone al momento dell’acquisto è essenziale per mantenere la vostra mente a proprio agio.

Furto telefonico: un problema sempre più frequente

Sempre più smartphone sono vere e proprie gemme della tecnologia e possono attirare la bramosia di alcune persone. Tra i reclami più comuni registrati, il furto di smartphone è in cima alla lista e la maggior parte degli utenti si è già trovata ad affrontare un tale problema. Se non avete un’assicurazione, potreste non essere in grado di recuperare i vostri dati o richiedere un nuovo telefono per sostituire quello rubato.
La stipula di un’ulteriore assicurazione contro il furto può contribuire a proteggervi e a garantire che vi occupiate di voi stessi molto rapidamente dopo che il reato è stato commesso. Tuttavia, occorre tenere presente che la maggior parte delle polizze assicurative di base forniscono copertura solo per i furti gravi, ossia per i furti che seguono una minaccia o una costrizione fisica.
Per essere coperti contro lo scippo o il furto per negligenza, è meglio ricorrere a formule più adatte.

Risparmiate denaro scegliendo l’assicurazione per smartphone

State già spendendo una notevole quantità di denaro per un nuovo smartphone. Anche se si dispone di un piano di pagamento, i costi possono sommarsi ed essere significativi. A prima vista, può sembrare troppo costoso aggiungere una garanzia al prezzo, ma i piani assicurativi sono in realtà più convenienti di quanto si possa pensare.
Infatti, la franchigia per il vostro piano assicurativo per smartphone sarà probabilmente molto più bassa del costo di un nuovo cellulare. Molti assicuratori offrono diversi piani di assicurazione, per cui troverete sicuramente il piano giusto per le vostre esigenze e il vostro budget. Il valore dell’assicurazione si estende anche alla qualità delle riparazioni.
Molte agenzie di riparazione telefonica offrono servizi molto costosi o di scarsa qualità. Un buon piano assicurativo può aiutarvi a garantire che il vostro smartphone sia riparato correttamente a un prezzo equo.

Rompere o danneggiare il tuo cellulare

Se da un lato gli smartphone di oggi sono molto più potenti dei cellulari degli anni 2000, dall’altro sono anche più fragili. Basta un piccolo incidente per vedere centinaia o addirittura migliaia di euro spazzati via davanti ai vostri occhi. Il partner SFAM raccomanda vivamente di stipulare una polizza assicurativa adeguata per il vostro cellulare. Tuttavia, non tutte le rotture sono coperte da assicurazione. Possono essere rimborsati solo i danni imputabili ad un evento esterno. Concretamente, se il telefono si blocca nella tasca posteriore dei pantaloni, non è possibile alcun rimborso. D’altra parte, se si rompe perché qualcuno ti ha spinto in mezzo alla folla, è probabile che tu possa ricevere un risarcimento. Questo livello di copertura ha portato molti truffatori a fare false affermazioni. Di solito i testimoni sono tenuti a far sostituire il telefono. Pertanto, per poter usufruire di tutti i vantaggi dell’assicurazione telefonica, è necessario fornire le prove e presentare la denuncia di rottura entro 5 giorni dall’incidente. In caso contrario, la riparazione e lo scambio saranno rifiutati anche se le circostanze del deterioramento del vostro smartphone rientrano nelle condizioni previste dal vostro contratto. Vale a dire : L’assicuratore copre i danni causati al vostro telefono quando ne altera il funzionamento. La riparazione di un piccolo graffio sullo schermo non sarà coperta!