Il supporto per la TV: un’attrezzatura pratica

Il supporto per la TV è sicuramente il mobile ideale per beneficiare di una buona posizione per il vostro televisore. Con i vari modelli, soprattutto quelli con stand e colonna, avrete un’ampia scelta.

Il supporto è costituito principalmente da una base con un asse verticale ad altezza fissa. Alla fine dello stand c’è un elemento di montaggio per il fissaggio del televisore. Con le stesse caratteristiche, il supporto della colonna ha il vantaggio di essere regolabile ad una certa altezza da 75 a 125 cm. Entrambi i modelli sono particolarmente pratici se dovete traslocare o se volete cambiare la posizione della vostra TV. Prima di fare la vostra scelta, è importante soddisfare due condizioni. In primo luogo, è essenziale verificare se la compatibilità VESA è compatibile con il televisore. In secondo luogo, assicurarsi che il carico nominale sia superiore a quello del proprio schermo.

Il supporto a parete è anche una buona alternativa per portare uno stile moderno al vostro spazio interno. Ci sono diverse varianti, ognuna con le sue caratteristiche specifiche. Il classico supporto fisso è il più semplice, il più usato e il meno costoso. Si tratta di una piastra saldamente fissata al muro con ganci per posizionare il televisore. Tuttavia, non sono adatti per le pareti in gesso. Il supporto a binario fisso è eccellente per l’uso in cartongesso. Simile ad una grande griglia, questo supporto per TV è fissato alla parete su una superficie più ampia rispetto al supporto convenzionale. Tuttavia, questi due modelli non consentono l’uso di connessioni sul retro dello schermo. La soluzione migliore è il supporto a parete girevole.

Supporto TV: una scelta saggia

Dotarsi di un supporto per la televisione porta diversi vantaggi. Collocare il televisore su uno stand o su un tavolino da caffè aumenta il rischio di incidenti. Fissandolo al muro, avrete la tranquillità di stare tranquilli e rimarrà saldamente al suo posto.

L’utilizzo di uno stand vi permetterà inoltre di beneficiare di un notevole risparmio di spazio se il vostro soggiorno non ha una grande superficie. Potrete utilizzare il vostro vecchio mobile TV per riporre le vostre apparecchiature o accessori.

Per la colonna e il supporto a parete, posizionare il televisore all’altezza desiderata. Non accontentatevi dell’altezza dei vostri vecchi mobili. Questo vi fornirà una qualità di visione e un’esperienza incredibile.

 

Come scegliere il supporto TV?

Ci sono diverse cose da considerare quando si sceglie un supporto per la TV. In primo luogo, è necessario determinare quale modello di supporto è adatto. Per i modelli autoportanti, è possibile scegliere tra un supporto ad altezza fissa o regolabile. Per i modelli a parete, ci sono diversi criteri da considerare per non fare la scelta sbagliata.

Questi includono:

– La mobilità del supporto per la TV

– Compatibilità VESA sul vostro schermo

– Le dimensioni del supporto e il peso ammissibile

– Lo spazio e il materiale della vostra costruzione di pareti

Il vostro supporto deve essere adattato al vostro modello di schermo. I classici supporti fissi e girevoli sono adattabili a tutti i tipi di schermi. D’altra parte, i supporti fissi su rotaia non sono adatti per i televisori curvi.